Sapete a cosa servono i tasti F1 – F12 sulla tastiera?

19

Agosto 2017

Molte persone che usano quotidianamente i computer non conoscono le funzionalità offerte dalla tastiera, scorciatoie che possono rendere le azioni operative molto più semplici e veloci, consentendoci di lavorare meglio.

Questa volta vediamo le funzioni della fila di tasti in alto sulla tastiera (quella identificata da F1 a F12) per le macchine con sistema operativo Windows.

A volte i tasti Funzione (Fn) hanno più modalità. In questo caso per attivare la funzionalità vanno premuti insieme ad un tasto speciale (Alt – Control – Windows – AltGr) e questa operazione è identificata con il tasto [+]  (Esempio: Alt+F4)

C’è da dire che non sempre il comportamento dei tasti rispetta le convenzioni e quindi le indicazioni di seguito potrebbero non corrispondere ma nella maggior parte delle applicazioni i suggerimenti sono efficaci.

Se riscontrate un uso diverso sulla vostra applicazioni postatelo nei commenti e aggiornerò la descrizione per rendere questa pagina sempre utile per la consultazione.

F1

F1 è solitamente riservato al supporto tecnico o funzionale in diversi programmi. Solitamente, se abbiamo bisogno del tutorial o di qualche informazione aggiuntiva riguardante il programma che stiamo utilizzando, premendo questo pulsante si aprirà una schermata con la descrizione della funzionalità in esecuzione. Nei programmi più evoluti il tasto apre una pagina dedicata al campo correntemente attivo. Se F1 viene premuto insieme al tasto Windows, si aprirà il supporto tecnico di Windows.

F2

Selezionando una cartella o un file e premendo il pulsante F2 consente di rinominarla.

F3

F3 ci permette ci permette di avviare la ricerca di file o cartelle facendo apparire la finestrella dove si andrà a digitare il testo. Premendo F3 quando si sta navigando su un sito web, appare la finestra di ricerca nella quale possiamo scrivere la parola che vogliamo cercare all’interno della pagina.

F4

I tasti Alt+F4 chiudono il programma aperto, nel caso in cui ci troviamo sul desktop apparirà la schermata per l’arresto del pc. Se abbiamo aperto una cartella premendo F4 si evidenzierà la barra degli indirizzi.

F5

Nel desktop aggiorna il nome dei file, se stiamo navigando in internet con un browser, premendo il pulsante F5 ricaricheremo la pagina su cui ci troviamo. E’ utile quando la pagina web fatica a caricare o quando vogliamo vedere gli aggiornamenti dei contenuti. Non premere durante le transazioni nei siti ecommerce o sulle operazioni nell’home-banking per evitare possibili ripetizioni della transazione sottostante.

F6

Permette di spostarsi rapidamente nella barra degli indirizzi per digitare un indirizzo web. Se siamo sul desktop ci permette di scorrere senza l’utilizzo del mouse tra i vari programmi attivi; se invece ci troviamo su una cartella, possiamo scorrere tra i file o sulle voci del menù sempre utilizzando solamente la tastiera.

F7

Nei programmi di scrittura come Word, premendo il tasto F7 attiverà il controllo ortografico mentre Alt-F7 avvia il dizionari dei Sinonimi e Contrari. in Firefox permette di attivare la navigazione nel testo sulle pagine web.

F8

F8 è un pulsante tecnico: quando il pc è in fase di accensione è possibile accedere al menù della modalità provvisoria per eseguire le opzioni diagnostiche

F9

Questo tasto è utile in alcuni programmi in ambienti di sviluppo unito al pulsante Ctrl . Pertanto,a meno che non siete programmatori, questo tasto non è molto utile.

F10

Con Firefox o con Windows Explorer elimina la barra del menù. Insieme a Maiusc, aprirà il menù contestuale con le opzioni attive al contesto corrente.

F11

Sui browser, premendo F11 si passa alla vista a schermo intero. Per ritornare alla schermata normale premere nuovamente lo stesso tasto. Se abbinato al tasto Maiusc in Excel crea un nuovo foglio di calcolo e al CTRL aggiunge una nuova macro nelle cartelle

F12

Altro tasto standard abbinato al salvataggio dei dati dei programmi. Solitamente apre la finestra Salva o Salva con nome. Se stiamo navigando sul web questo tasto ci permetterà di ispezionare i dettagli tecnici la pagina che stiamo visitando. Anche in questo caso se non siamo sviluppatori web, probabilmente non ci servirà a molto.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Non perdere i nostri suggerimenti sulla produttività in azienda. Iscriviti alla nostra newsletter.

Vuoi i nuovi articoli appena li pubblichiamo ?
Iscriviti a Blog’S.

Riceverai un link ad ogni pubblicazione (max 1 a settimana !)

Dati Aziendali | Privacy e Cookie policy | Mappa del sito | OWA | FILE | ERP